venerdì 4 maggio 2012

RISO VENERE CON GAMBERI E POLIPO

Un piatto fresco e sfizioso, da preparare con largo anticipo, che più riposa più diventa saporita. Il riso Venere ha un profumo particolare e intenso, che si sposa alla perfezione con la delicatezza dei gamberi e del polipo. E d'altra parte Venere dal mare nacque... L'ho completato con filetti di pomodori datterini, molto dolci anche loro, uno spicchio d'aglio e un po' di succo di limone, per dare un tocco acidulo. 


RISO VENERE CON GAMBERI E POLIPO

Gli ingredienti necessari:
- 250 g di riso Venere;
- 100 g di code di gambero sgusciate;
- 150 g di polipo, lessato scolato e spellato;
- 150 g di filetti di pomodori datterini;
- 2 spicchi d'aglio;
- il succo filtrato di 1 limone.

Lessiamo il riso Venere al dente. Il tempo di cottura può variare dalla marca, per cui controlliamo sulla confezione (potrebbe variare dai 18/20 fino ai 30/35 minuti!). Dopo averlo scolato lo allarghiamo per bene per farlo raffreddare. Io l'ho messo su un vassoio.
Quando si sarà raffreddato quasi del tutto aggiungiamo le code di gambero, il polipo, gli spicchi d'aglio sbucciati e schiacciati ed i filetti di pomodoro. Aggiustiamo di sale e pepe, irroriamo con un filo d'olio e con il succo filtrato del limone.
Mescoliamo bene e mettiamo in frigorifero, almeno 4/5 ore, ma una notte è anche meglio!
Prima di servire ricordiamoci di togliere gli spicchi d'aglio (crudi!) onde evitare sorprese poco piacevoli!