mercoledì 2 maggio 2012

MISTICANZA CON LE NOCCIOLE GLI ASPARAGI E LA VINAIGRETTE AI LAMPONI

Va bene, da un paio di giorni un timido sole ha fatto capolino. Ne ho approfittato per fare un'insalatina fresca e sfiziosa, che ho condito con una vinaigrette fatta con olio evo taggiasco, una riduzione di aceto al lampone, pepe di mulinello e sale affumicato. Ne è scaturita una salsina piuttosto densa e profumata, con il contrasto tra l'agrodolce dell'aceto ai lamponi, il piccante del pepe ed il salato-affumicato del sale... Buona davvero!


MISTICANZA CON LE NOCCIOLE GLI ASPARAGI E LA VINAIGRETTE AI LAMPONI

Gli ingredienti necessari:
- 200 g di misticanza orientale;
- 100 g di punte di asparagi;
- 30 g di nocciole del Piemonte;
- 3 cucchiai di olio evo;
- 30 ml di aceto aromatizzato con il succo di lampone;
- pepe nero di mulinello;
- fiocchi di sale di Cipro affumicato;
- 2 cucchiai di zucchero.

Iniziamo lessando le punte degli asparagi in acqua bollente salata per 8/9 minuti, in modo che saranno cotte ma ancora "croccanti". 


Nel frattempo mettiamo l'aceto in un padellino con lo zucchero e lo facciamo ridurre di due terzi a fuoco vivace, fino a che non otteniamo una salsina sciropposa. 


Aggiungiamo l'olio evo a filo, il pepe (abbondante) ed il sale, ed emulsioniamo per bene.
Sporchiamo il fondo del piatto con un po' di vinaigrette agrodolce, poi vi appoggiamo sopra la misticanza lavata e asciugata bene. Tagliamo gli asparagi in tre parti e li spargiamo sull'insalata, completiamo poi con le nocciole, che avremo grossolanamente sbriciolato. 
Completiamo irrorando l'insalata con la vinaigrette ai lamponi.