martedì 29 maggio 2012

GNOCCHI DI POMODORO, SALSA D'OLIVE E RICOTTA DI BUFALA

Un'altra proposta del Taste piuttosto originale: degli gnocchi fatti con il pomodoro, anziché conditi con il pomodoro. La loro riproduzione domestica è poi piuttosto semplice, e si può realizzare senza particolari difficoltà e con largo anticipo. Gli ingredienti sono pochi e caratteristici, per cui la cosa principale da tenere in considerazione è senza dubbio la loro qualità.


GNOCCHI DI POMODORO, SALSA D'OLIVE E RICOTTA DI BUFALA
CHEF MARCO TRONCONI E ANDREA TRAVERSONE
RISTORANTE "TRATTORIA DEL NUOVO MACELLO"

Gli ingredienti necessari:
- 1400 g di pomodori pelati;
- 100 g di amido di mais;
- 50 g di pane grattugiato;
- 25 g di Grana Padano grattugiato;
- 100 g di ricotta di bufala;
- 50 g di olive taggiasche denocciolate;
- 50 ml di acqua;
- 25 ml di olio evo.

Iniziamo a cuocere i pomodori pelati a fuoco medio-basso, fino a che il loro volume si riduca ed il peso arrivi a 1 kg. Frulliamo e passiamo allo chinois il tutto, per ottenere un composto liscio ed omogeneo.
Misceliamo gradualmente gli altri ingredienti, ad eccezione della ricotta, ed aggiustiamo di sale. Poniamo attenzione affinché non restino grumi.
Mettiamo il composto negli stampini di silicone e li cuociamo in forno a 100° per una decina di minuti, finché non si rassodano, poi li mettiamo da parte.
Nel frattempo prepariamo la salsa di olive frullandole con l'acqua e l'olio, fino ad ottenere una salsa molto morbida. A parte con una frusta lavoriamo brevemente la ricotta, per incorporare un poco di aria e renderla spumosa.
Mettiamo sul fondo del piatto la salsa di olive e vi disponiamo sopra gli gnocchi, che avremo riscaldato a vapore per 7/8 minuti. Completiamo con una quenelle di ricotta al centro del piatto.