mercoledì 7 marzo 2012

SPIEDINI AI DUE SAPORI PICCANTI

Ho provato a fare un accostamento un po' strano, giusto per sperimentare qualcosa di nuovo, per seguire un regime alimentare controllato e privo di grassi, ma senza rinunciare ad un minimo di gusto! Mi è quindi venuto in mente di preparare questi spiedini, lasciando marinare due diversi tipi di carne con due diversi condimenti, molto diversi tra loro ma entrambi piccanti. Ho marinato il pollo con una forte base di paprika, per dargli un accento marcatamente "tex-mex", se così si può dire, ed ho marinato il vitello con una forte base di zenzero fresco ed una punta di wasabi, più marcatamente "jap". Per essere stato un esperimento estemporaneo devo dire che il risultato mi ha completamente soddisfatto! Il vitello marinato con zenzero e wasabi in particolare, parecchio piccante ma, contemporaneamente, anche parecchio "fresco", grazie al retrogusto agrumato dello zenzero.


SPIEDINI AI DUE SAPORI PICCANTI

Gli ingredienti necessari:
- 500 g di petto di pollo;
- 500 g di polpa di vitello;
- 1/2 bicchiere di vino bianco;
- 1/2 bicchiere di salsa di soia;
- zenzero fresco;
- prezzemolo;
- basilico;
- timo;
- pasta di wasabi;
- paprika (dolce o forte secondo i gusti);
- pepe nero;
- sale.

Iniziamo la sera precedente a preparare la carne, senza usare alcun tipo di grasso, ma in modo che abbia il tempo di assorbire bene tutti i profumi. Tagliamo quindi le carni a tocchetti.
Prendiamo il petto di pollo e lo bagniamo con il vino bianco, poi lo condiamo con sale, pepe, timo e con due abbondanti cucchiai di paprika. Copriamo la ciotola con la pellicola e mettiamo in frigorifero a marinare.


Prendiamo ora la polpa di vitello e la bagniamo con la salsa di soia, nella quale abbiamo stemperato una punta di pasta di wasabi. La condiamo con sale e pepe, un generoso trito di prezzemolo e basilico, e con abbondante zenzero grattugiato. Anche in questo caso copriamo con la pellicola e mettiamo a marinare in frigorifero.


Riscaldiamo il forno a 200° e nel frattempo prendiamo gli spiedini di legno e li mettiamo a bagno in acqua fredda, in modo che durante la cottura non brucino.


Confezioniamo gli spiedini con i due tipi di carne e li adagiamo su due teglie foderate di carta da forno. Cuociamo per una ventina di minuti e serviamo subito.