lunedì 5 marzo 2012

TORTA AL CIOCCOLATO DIETETICA

Dopo settimane di stravizi, leccornie e manicaretti, ricominciamo il Ramadan! La colazione mattutina è quanto di più importante, per iniziare degnamente la giornata. Quando seguo il mio regime, non mi va di uscire di casa all'alba dopo un caffé col dolcificante ed uno yogurt magro, mi mette tristezza! Allora ecco una "torta al cioccolato", senza zucchero, senza farina, senza burro, senza cioccolato! Certo, rispetto al moelleux che ho pubblicato qualche giorno fa o rispetto ai cupcake al cioccolato fondente ci corre un abisso, ma una fetta di questa torta con una tazza di latte (scremato, sigh) sono una colazione che sazia e che inganna il cervello tanto quanto basta a non cadere immediatamente in qualunque tentazione.


TORTA AL CIOCCOLATO DIETETICA 

Gli ingredienti necessari:
- 160 g di crusca d'avena;
- 100 g di cacao magro;
- 4 uova intere;
- 4 albumi;
- 4 cucchiaini di dolcificante liquido;
- 1 bustina di lievito per dolci;
- 40 g di amido di mais;
- 500 g di yogurt magro;
- 2 cucchiaini di farina di guar;
- 1 cucchiaino di aroma vaniglia;
- 1 pizzico di sale.

Iniziamo riscaldando il forno a 200° e nel frattempo montiamo a neve gli albumi con un pizzico di sale, poi li mettiamo da parte.


In una terrina lavoriamo con lo sbattitore i tuorli con il dolcificante, fino ad ottenere un composto spumoso.


Aggiungiamo in sequenza tutti gli ingredienti: la crusca, il cacao, l'amido di mais, il lievito, la vaniglia la farina di guar e lo yogurt. Lavoriamo per bene il composto, fino a che non sarà omogeneo.


Incorporiamo gli albumi montati a neve gradualmente, mescolando dal basso verso l'alto per non perdere volume. Versiamo l'impasto nello stampo antiaderente ed inforniamo, abbassando la temperatura a 150°, per 35/40 minuti, fino a che la torta non sarà ben compatta.


Spegniamo il forno e lasciamo la torta all'interno per altri 15/20 minuti.