venerdì 9 marzo 2012

CUORE DI FRAGOLE ALLO ZENZERO SU MARQUISE AL CIOCCOLATO

Si, d'accordo, avevo detto che sarebbe iniziato il "ramadan", e così pronti via, dopo un paio di giorni, propongo ancora un dolce, ancora francese (ancora???), ancora col cioccolato, e ancora spettacolare! Ma ieri sera era la festa delle donne. So benissimo che ormai è una ricorrenza esclusivamente commerciale, che le donne vanno festeggiate tutto l'anno... lo so! Solo che, ancora una volta, volevo preparare qualcosa di buono per la mia metà della mela, che adesso, dopo quasi vent'anni, deve sopportare anche la febbre da food blogger (come dicono quelli fighi). Quindi che fare? Avevo voglia di provare a realizzare dei cupcake alla fragola decorati con la pasta di zucchero (sarà per il prossimo giro...) ma non ne ho avuto il tempo. Ho optato allora per un esperimento estemporaneo con quello che avevo a casa. Ne è uscito un abbinamento che francamente ha sorpreso anche me. Ho utilizzato, anche questa volta, due degli ingredienti in assoluto più apprezzati, fin dall'infanzia, fragola e cioccolato, accostati come mi ha suggerito il momento, e la freschezza agrumata delle fragole con lo zenzero stempera alla perfezione la rotondità e la pienezza del cioccolato con la panna.


CUORE DI FRAGOLE ALLO ZENZERO SU MARQUISE AL CIOCCOLATO

Gli ingredienti necessari:
- 150 g di cioccolato fondente;
- 60 g di burro;
- 50 g di zucchero semplato;
- 2 tuorli;
- 200 ml di panna fresca;
- 250 g di fragole;
- radice di zenzero;
- 1 cucchiaio di zucchero di canna.

Cominciamo dalla fine. Per prima cosa laviamo bene le fragole e le tagliamo a piccoli tocchettini. Li sistemiamo in una ciotola, li condiamo con il cucchiaio di zucchero di canna ed una grattugiata di radice di zenzero, poi li copriamo con la pellicola e li lasciamo riposare in frigorifero.


In un pentolino mettiamo il cioccolato spezzettato ed il burro, mettiamo sul fuoco dolcissimo fino a che si saranno ben sciolti.


Nel frattempo in un'altra ciotola montiamo i tuorli con lo zucchero, fino a che non otterremo un composto gonfio e spumoso.


Versiamo il cioccolato fuso sulle uova ed amalgamiamo bene, poi mettiamo tutto da parte fino a che il composto non diventerà ben freddo.


 Montiamo la panna e la amalgamiamo al composto di cioccolato, con movimento dal basso verso l'alto per non perdere volume.





Mettiamo negli stampini che abbiamo scelto, e che abbiamo precedentemente imburrato, e dopo aver livellato il composto lasciamo rassodare in frigorifero per almeno un paio d'ore.



Per sformare la marquise immergiamo lo stampino per alcuni secondi in acqua tiepida, poi la rovesciamo sul piatto. 


Poniamo sopra lo stampo a forma di cuore e lo riempiamo con la dadolata di fragole.


Spolveriamo con un po' di zucchero di canna e serviamo.